Cerca
  • marketing01830

L'importanza delle piccole azioni quotidiane



Il 18 febbraio, giornata del risparmio energetico, è un'occasione importante per porre l’attenzione su temi come, salvaguardia e rispetto dell’ambiente.


Risparmiare energia significa porre in atto tutti quegli interventi e dotarsi di tecnologie in grado di ottimizzare e ridurre i consumi di energia e gli sprechi. In questo modo si otterrà efficienza energetica e questa porterà a diminuire l’impatto sull'ambiente che deriva dai combustibili fossili come petrolio, carbone e altri gas naturali.


Ma quali soluzioni possono adottare oggi le Aziende per dare un vero contributo ad un mondo più verde? Cosa vuol dire per una azienda “fare scelte più sostenibili”? Ecco quanto dichiarato dal CEO di G.M. Piccoli – The Perla Company, Mauro Piccoli, in una recente intervista:

"Soprattutto per le Aziende, oggi più che mai, è importante riflettere sulla situazione che sta vivendo il nostro Pianeta e decidere di divenire parte attiva del cambiamento, facendo scelte in favore della sostenibilità.


Fortunatamente oggi le opportunità sono davvero tante ed ogni aspetto della complessa catena produttiva può essere oggetto di “green improvements” (anziché green washing). Ecco cosa abbiamo concretamente posto in essere, già a partire dal 2011: la prima decisione fu la scelta di acquistare solo “energia verde” cioè prodotta da fonti rinnovabili. L’energia verde costa di più e per questo è stata una decisione difficile da prendere. Poi, però, ne siamo stati fieri ed orgogliosi.


Successivamente ci siamo dotati di un impianto fotovoltaico con il quale abbiamo ricoperto il tetto del nuovo stabilimento. Questo impianto produce circa il 10% del nostro fabbisogno energetico, non è molto e quindi è importante continuare ad approvvigionarsi di energia verde sul mercato.


Abbiamo poi effettuato, negli anni, una serie di altri interventi, che hanno progressivamente migliorato l’impatto che la nostra Azienda ha nei confronti dell’ambiente, quali ad esempio:

  • Installazione un pannello solare termico per riscaldare l’acqua della sala lavaggi




Sostituzione dei compressori dell’aria con nuove macchine ad inverter, in grado di ridurre significativamente i consumi





  • Sostituzione dell’impianto termico con una batteria di piccole caldaie a condensazione, che garantiscono una significativa riduzione degli sprechi e delle emissioni inquinanti rispetto alla precedente caldaia tradizionale




Progressiva sostituzione di tutti i compressori frigoriferi con nuovi impianti tele-gestiti ad alta efficienza energetica






  • Sostituzione dei vecchi impianti di illuminazione con nuovi proiettori a tecnologia led a basso consumo energetico





Adozione di imballi certificati FSC, cioè realizzati con carta riciclata e che proviene da una corretta gestione forestale che impone rigorosi standard sociali e ambientali.





Queste sono tutte azioni concrete, investimenti, che il Consumatore non vede quando acquista i nostri prodotti da forno, ma che dovrebbe sapere quando opera le Sue scelte. Perché nel 2022, la consapevolezza delle proprie azioni, non è più un'opzione, ma è un must”.

3 visualizzazioni0 commenti